fbpx
OK Danger!

Accedi all'area riservata

Repertorio

Durante l’anno si andrà a studiare la storia della danza e dei grandi balletti del Repertorio Classico. Il mondo della danza classica è un mondo incantato e magico, popolato da bellissime principesse e affascinanti principi, con viaggi fiabeschi in esotiche terre lontane.
Lo studio dei balletti di repertorio muove dalla tradizione propria dell’uomo di riprendere e valorizzare quanto i suoi predecessori hanno creato, studiato nel passato.
Per i balletti esistono dei precisi riferimenti classici che vengono chiamati di repertorio in quanto entrati a pieno titolo a far parte della storia del balletto.
Questi rispondono, oltre che ad una istanza per così dire storica, letteraria e filosofica anche ad una esigenza di carattere estetico e di codificazione dei passi e delle figure che li caratterizzano. Balletti quali “Il lago dei Cigni”, “Giulietta e Romeo”, “Cenerentola”, “Coppelia”, “Schiaccianoci”, “Giselle”, Don Chisciotte”, solo per citare alcuni esempi eccellenti..

Percorso formativo

Lo studio di questi balletti di repertorio contribuisce alla formazione del danzatore e della sua coscienza e conoscenza del balletto; è impossibile pensare la figura di un danzatore senza la conoscenza da parte di questo del repertorio classico che costituisce la stessa valorizzazione delle doti tecniche del danzatore

Iscrizioni

Prove gratuite aperte dal 16 Settembre. Prenota la tua prova gratuita!

Iscriviti al corso

Prova gratuita

Iscriviti per una prova gratuita Iscriviti alla prova

Informazioni

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci tramite email o telefono. i Premi i tasti sottostanti. Scrivici Contattaci